... è dura accettare il proprio cambiamento ... è difficile pensare di potercela fare ... ma credete ... se ci sono riuscita io ... ce la faremo TUTTE a diventar mamme e anche mamme amorevoli e capaci! Una mamma felice

Esistono Centri che aiutano le Donne in Depressione pre e post parto

Lo sapevi che fino al 23% delle donne in gravidanza soffre di depressione e che lo stesso vale per circa il 20% delle neo mamme? La domanda che io mi son fatta è perchè le ginecologhe, il dottore di base e in genere le persone non ne parlino mai ... o minimizzino... Le risposte sono molte:

1- ne hanno paura

2- sono ignoranti 

3- non hanno la capacità di ascoltare ed aiutare

Esiste un numero PRONTO MAMMA per le neomamme con depressione post partum, dell'associazione Conviviumm Vicenza: tel 3287525295

sito associazione : http://associazioneconvivium.weebly.com/contatti.html

Esiste un centro Psiche Donna per le mamme in difficoltà psicologica tel 02.6363.3313,

http://www.centropsichedonna.it/site/il-centro/ 

ALTRI CONTATTI UTILI

**************************************************************************************

GRUPPO di AUTO AIUTO - DEPRESSIONE IN GRAVIDANZA e NEL POST PARTUM

Qui ci sono utili indicazioni e belle condivisioni. Unisciti a me e a tutte le altre mamme ... è un modo per fare amicizie tra persone affini e chiedere AIUTO.

Esiste anche un gruppo whatsapp di mamme in difficoltà per chi desidera ( contattare via FB la sottoscritta, Raffaella Bisson) 

Inoltre ho aperto un BLOG del GRUPPO, dove potrete conoscerci tutti, con le rispettive professionalità: www.mammeserene.it 

**************************************************************************************

Fondazione Idea - Istituto per la ricerca e la prevenzione della Depressione e dell'Ansia: per informazioni chiama il numero verde 800 538 438 (dal lunedì al venerdì - dalle 10.00 alle 19.00). Indirizzo internet: http://www.fondazioneidea.org. Per riferimenti diretti collegatevi a : http://www.fondazioneidea.org/index.php?option=com_contact&view=category&catid=0&Itemid=377

**************************************************************************************

Telefono donna: tel. 02.64443043/44 (dal lunedì al venerdì – dalle 9.00 alle 17.00). Attivo dal 1992, si avvale di un team di esperti che gratuitamente offrono consulenze sulla base della loro alta professionalità.

Indirizzo internet: www.telefonodonna.it.

E-mail: telefonodonnaonline@libero.it oppure telefono.donna@tiscali.it

**************************************************************************************

http://www.nostrofiglio.it/neonato/0-3-mesi/depressione-post-parto-qui-trovi-aiuto

**************************************************************************************

Inoltre ricordatevi che dopo il parto, la neo-mamma può rivolgersi all’ostetrica del Consultorio Familiare per le visite di controllo e il sostegno per l’allattamento al seno, per la cura del piccolo/a, per la contraccezione. Questo servizio fa parte del percorso nascita, un modello coordinato di assistenza da parte di più operatori e servizi, che seguono la donna dall’inizio della gravidanza fino a dopo il parto.

______________________________________________________________________________________

per GRAVIDANZA DIFFICILE ... 

Per le gravidanze difficili invece ho trovato questo sito molto bello: http://www.gravidanzafelice.com/nuovo/

Esiste un SUPPORTO AL TELEFONO ROSSO CONSULENZA MEDICA GRATUITA – 06 305 00 77

Il servizio (al costo della sola telefonata) è attivo è attivo lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e il martedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

 Il Telefono Rosso fornisce consulenze mediche in fase preconcezionale, in gravidanza o durante l’allattamento a chiunque ne faccia richiesta: per esempio coppie, in particolare donne che desiderano avere un figlio o che si trovano nelle prime fasi della gravidanza, ma anche medici di base, farmacisti e altri operatori sociosanitari.

La consulenza viene effettuata da medici specializzati in ostetricia e ginecologia con particolari competenze nel campo della medicina prenatale, delle gravidanze a rischio e della teratologia clinica.

La valutazione del possibile rischio riproduttivo si avvale anche delle banche dati specifiche disponibili a livello internazionale. Il Telefono Rosso – è infatti integrato nella rete dei servizi omologhi (Teratogen Information Service) europei (ENTIS) ed extraeuropei (OTIS), con i quali esiste un rapporto continuo di scambio di informazioni relative soprattutto alle problematiche che risultano più rare o nuove.

 **************************************************************************************

L’associazione “Gravidanza Felice” è raggiungibile via e-mail agli indirizzi  info@gravidanzafelice.it  e info@gravidanzafelice.com

ed ai seguenti numeri telefonici

  • dalle 11,00 alle 13,00 il  Lun, Mer, Gio, Ven
  • dalle 16,30 alle 18,00 il Mar

tel 0974 4554 oppure potete chiamare il cell. Vodafone 347  92 300 72 o quello TIM  339  1463677

**************************************************************************

Per fortuna ora poi in Italia ci sono numerosi Centri multidisciplinari che accolgono le donne in difficoltà e le aiutano ad uscire dall'oscurità! Cerca nella sezione Centri oppure Contattaci e saprai dove trovarli.

______________________________________________________________________________________

 

Specificamente per il POST PARTUM  ci sono due gruppi:

#SosteniamoLeMamme nel #PostPartum - Gruppo di supporto online per neomamme

https://www.facebook.com/groups/1615435822017460/

 

Mamme alla ricerca della Felicità: Baby Blues e Depressione Post Partum

https://www.facebook.com/groups/328751367280215/

e più generico

https://www.facebook.com/pages/Quando-nasce-una-mamma/310758305620096

Poi c'e' un sito belllissimo:

http://www.nascerebene.ch/il-parto/baby-blues-depressione-pp/

 

Segnalo anche un sito molto interessante per noi mamme problematiche:

http://www.stradeonlus.it/?projects=strade-onlus-progetti

Come capire che si è nel tunnel

Ecco tutti i sintomi:

  • Tristezza, preoccupazioni e ansia prevalgono sulla gioia per la gravidanza e la prospettiva della maternità
  • Umore depresso per la maggior parte del giorno (sentirsi triste o vuota o essere vista sempre lamentosa dagli altri)
  • Marcata diminuzione di interesse o piacere per tutte o quasi tutte le attività
  • L’idea di portare un’altra vita dentro di sè è angosciante o il bambino in pancia è vissuto come un corpo estraneo
  • Presenza di veri e propri attacchi di panico (intensa paura o disagio con sensazione di morire, di sofocare, tachicardia o dolore al petto, sudorazione, tremori, paura di perdere il controllo  o impazzire, sensazione di instabilità)
  • Perdita dell’appetito non dovuta alle nausee gravidiche o al contrario comparsa di iperfagia (mangiare troppo in modo nervoso)
  • Pensieri ricorrenti di morte, idee suicide
  • Insonnia persistente o ipersonnia (soprattutto oltre il terzo mese)
  • Mancanza di energia quasi ogni giorno che va oltre la normale stanchezza
  • Sentimenti di autosvalutazione o di colpa eccessivi e inappropriati quasi ogni giorno

(estratto dal sito http://www.mammeacrobate.com/essere-tristi-in-gravidanza-depressione-o-malessere-fisiologico/)

Fattori di Rischio

Ed ecco alcuni fattori di rischio:
  • una situazione socio-familiare ed economica difficoltosa
  • aver già sofferto di disturbi depressivi e/o ansiosi e avere familiarità per i disturbi dell’umore
  • una storia familiare affettivamente problematica
  • presenza di problemi nella coppia e poco supporto da parte del partner (o assenza di un partner)
  • gravidanza non desiderata
  • esperienze precedenti di aborti
  • abuso di alcool/sostanze

(estratto dal sito http://www.mammeacrobate.com/essere-tristi-in-gravidanza-depressione-o-malessere-fisiologico/)